Patronato INCA Singen

Patronato INCA CGIL e.V.
Freiheitstraße 43
78224 Singen
Responsabile: Rosella Lagonegro

+49 (0)77 31 6 44 24 e 18 22 13
+49 (0) 77 31 1 20 25 e 18 22 09
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orario di apertura:

dal lunedì al giovedì
dalle 08.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 16.30

vener                                                                                           

dalle 08.30 alle 12.30                                                                                                                                                                                                  

Si prega di telefonare per fissare un appuntamento.

Ufficio zonale a Friedrichshafen
Konstantin-Schmäh-Straße 31
88045 Friedrichshafen

Orario di apertura:

Lunedi
dalle 15.30 alle 18.30

Martedì
dalle 09.00 alle 12.30

Giovedì
dalle 10.00 alle 13.00
dalle 13.30 alle 18.30

Venerdì
dalle 15.30 alle 19.00

Consultazione su appuntamento

Come raggiungerci dalla Stazione ferroviaria di Singen

Dall'uscita della Stazione principale di Singen dirigersi verso la zona pedonale nella August-Ruf-Straße. Al primo semaforo pedonale si attraversa la Ekkehardstrasse, proseguire fino al secondo semaforo pedonale, situato già nella Freiheitstrasse. Di qui proseguire sulla destra per circa 350 m. Il Patronato INCA si trova di fronte alla Martin-Luther-Kirche, Freiheitstraße 43, Tel.: +49 (0) 77 31/ 6 44 24 e 18 22 13

Il Patronato I.N.C.A. e.V. è a Singen dal 1982: consulenza e sostegno per i cittadini italiani e familiari a loro carico in materia di diritti sociali e del lavoro.

Secondo le statistiche a Singen vivono circa 2.000 italiani, nel distretto di Costanza circa 7.000 e nel Sud Baden 17.000. La maggior parte di essi è stata assunta negli anni '60, periodo del boom economico in Germania. Nel frattempo vive qui già la 3° e la 4° generazione. Coloro che sono venuti in Germania negli anni '60 conservano con l'Italia un forte legame.

Questa situazione ha fatto sì che negli anni '70 il governo italiano abbia emanato una legge che delega ai Patronati il compito dell'assistenza sociale nei paesi dove gli italiani sono emigrati. Compito del Patronato I.N.C.A. e.V. è quello di far valere i diritti sociali e del lavoro dei cittadini italiani in Germania e negli altri paesi della Comunità Europea in relazione al sistema pensionistico e sociale italiano. Questa attività si svolge sulla base di accordi bilaterali tra Germania e Italia e di un accordo di sicurezza sociale previsto dal regolamento CE 1408/71.

Il nostro ufficio, al bisogno, entra in contatto con le istituzioni competenti dei paesi in cui il mandante ha svolto attività lavorative (ad esempio: assicurazione pensionistica tedesca, ufficio di collocamento, ex datori di lavoro, cassa malattia etc.), per poi predisporre i dati e i documenti necessari a inoltrare la richiesta di pensione. Il diritto pensionistico può essere così risolto e permettere di dare via libera al conseguimento di una pensione adeguata.

Il nostro servizio viene migliorato continuamente. Attraverso la consulenza ed il contatto giornaliero con gli uffici pensionistici competenti, la partecipazione a seminari e l'aggiornamento costante dei nuovi regolamenti, siamo in grado di offrire un servizio sociale efficiente.

La nostra attività permette di superare le barriere linguistiche ancora esistenti, contribuendo così alla veloce conclusione di tante richieste.